"Pur essendo trascorso un mese dal nostro rientro , riviviamo tutto il nostro viaggio di nozze come se fossimo ancora lì.
L’Australia ha confermato di essere una nazione incredibilmente varia da ogni punto di vista. E cosi siamo passati dai 39 gradi di Ayers Rock alla neve della Tasmania.
Ma nonostante tutto , abbiamo visitato posti incantevoli come Kangaroo Island e la natura incontaminata della Tasmania. Per non parlare di Sydney, con tutto quello che offriva e il Capodanno in baia su un catamarano. Esperienze uniche e da favola.
Anche gli alberghi dove abbiamo alloggiato si sono rivelati in sintonia con le nostre esigenze .
E per finire 6 giorni di assoluto relax alle isole Fiji, dove il resort in cui eravamo si può tranquillamente definire un gioiello.
Buono anche il cibo. Abbiamo assaggiato di tutto: dalla carne di canguro a quella di coccodrillo, al miele prodotto artigianalmente, ai formaggi nelle varie farms visitate. Addirittura anche la Pizza alle isole Fiji era buona.
Unica è stata la cena THE SOUND OF SILENCE.
Per non parlare poi degli animali. Maria Luisa non stava nella pelle quando ha visto da vicino e toccato i vari canguri, koala, emù, cammelli, pappagalli, serpenti, squali, foche, leoni marini ed altri. Insomma cosa dire di più.
Un viaggio che ti rimane per sempre e che consiglio a tutti di fare. E’ anche vero che si tratta di un viaggio in un paese lontano dall’ Italia , ma il ricordo resterà indelebile. Grazie ancora"

Gerardo e Maria Luisa