Ciao Ale, Sapevamo dell'esistenza del mal d'Africa, ma stiamo scoprendo che esiste anche quello australiano !!! Grazie per averci accompagnato alla scoperta dei pinguini di Philip Island, della tranquillità e della bellezza della Tasmania, dei tramonti di Emu Bay, della terra rossa del deserto con i suoi silenzi e del familiare frastuono di Sydney . E grazie ad Alberto per i suggerimenti sui voli aerei e lo stop - over a Dubai che ci ha fatto piacevolmente assorbire il jet - lag del ritorno . Che altro dire ? Stiamo già pensando ad un bis nel 2015 per vedere la parte nord - occidentale ..... Massimiliano e Gigliola