Cara Paola, (permettici il cara in senso di stima) siamo appena rientrati dall'Australia ed ancora in fase di smaltimento del fuso orario, il nostro pensiero va subito a te per ringraziarti, con sincera gratitudine, per come ci hai organizzato il viaggio e per come ci hai fatto sentire sicuri in ogni momento. I tuoi suggerimenti, sempre assolutamente veritieri, ci hanno fatto vivere e scoprire numerosi luoghi magici di questa meravigliosa terra. Un grazie va anche alla tua collaboratrice Lisa che ci ha sempre seguito, in tutto il lungo viaggio con professionalità, pazienza e cortesia. Per far capire meglio quanto affermiamo, bisogna premettere che il nostro inglese è abbastanza limitato e la difficoltà era accentuata dalla particolare pronuncia australiana e nonostante ciò, grazie alla tua organizzazione, ce la siamo cavata egregiamente. Altra cosa importante è che, grazie alla tua sincerità professionale, siamo stati ampiamente nel budget che ci potevamo permettere. (Sul posto ci siamo resi conto che altri italiani, con meno servizi dei nostri, avevano speso di più). Come ben sai il nostro giro è partito da Perth, su tuo suggerimento, per rendere meno pesante il volo ma abbiamo apprezzato molto questa città che riteniamo molto bella, elegante e con gente cortese e disponibile. Le escursioni al Deserto dei Pinnacoli ed a Rottnest Island sono state veramente azzeccate. Che dire di Kangaroo Island dove ci hai fatto soggiornare in un posto paradisiaco su una collinetta con un giardino pieno di fiori e piante autoctone con vista su Emu Bay frequentata da pellicani e delfini. (Anche il noleggio dell'auto si è rivelato un'ottima soluzione economica per fare tutto in libertà). Che dire dell'alloggio ad Ayers Rock con vista dalla camera sul monolite ed anche qui il noleggio dell'auto è stata una soluzione azzeccata. Tralasciamo le sensazioni della cena Sound of Silence che hai insistito che facessimo, nonostante da noi ritenuta costosa e che vale sicuramente la spesa e molto di più. Volati a Cairns, ci hai fatto alloggiare a Palm Cove in un bellissimo resort di questa esclusiva località balneare. Anche qui le escursioni, da te suggerite, sono state memorabili. Parliamo di Sydney (una delle più belle e vivibili città al mondo) per elogiare la tua scelta dell'albergo. L'ultima parte del nostro lungo viaggio si è svolta in camper da Sydney ad Adelaide passando per la meravigliosa costa, inclusa una puntatina a Phillip Island per assistere all'indimenticabile Penguin Parade. Il percorso in camper, cosa che faceva parte dei nostri desideri, non l'avremmo mai fatto senza la tua garanzia di poter disporre dell'assistenza in italiano 24 ore al giorno 7 giorni su 7. Avremmo ancora meravigliose sensazioni da esternare ma chiudiamo con un grazie, grazie, grazie di cuore. Francesco e Luisa Donnici