Le informazioni utili per viaggiare in Australia

L’Australia è considerata l’isola più grande al mondo e allo stesso tempo il continente più piccolo, è un Paese davvero molto grande e il fattore tempo rappresenta un elemento essenziale. Bisogna pianificare in anticipo i luoghi da visitare, raccogliendo tutte le informazioni utili necessarie in modo da valutare i tempi di spostamento tra posto e un altro.

Quando andare

In Australia le stagioni sono l’opposto di quelle europee. Il clima continentale permette di visitarla in qualsiasi momento dell’anno, infatti, quando fa freddo nelle regioni meridionali, in quelle settentrionali e centrali si sta molto bene e si evita la stagione delle piogge (da dicembre a febbraio), e viceversa, quando la parte settentrionale del Paese è oppressa dal caldo umido, gli stati del sud hanno un clima caldo e ideale. Permettendovi di organizzare il vostro viaggio in Australia in qualunque momento!

Le stagioni australiane sono:

  • Primavera: da settembre a novembre
  • Estate: da dicembre a febbraio
  • Autunno: da marzo a maggio
  • Inverno: da giugno ad agosto

Formalità di ingresso : passaporto e visto

Il passaporto in corso di validità è indispensabile per entrare in Australia. Si consiglia di averlo in corso di validità per un periodo maggiore a quello di permanenza nel territorio australiano.

Il visto turistico si puù ottenere via internet ed è denominato “e-visitor visa” (vedi sito http://www.immi.gov.au/visitors/tourist/evisitor/ ). Ha validità di 90 giorni.

I cittadini italiani di età inferiore ai 31 anni hanno la possibilità di ottenere un visto per vacanze-lavoro della durata di dodici mesi tramite il quale si potrà lavorare e studiare in Australia.

Patente di guida

In Australia si guida sul lato sinistro della strada e il volante si trova sul lato destro della macchina.

Per guidare è necessario avere la patente in corso di validità e la patente internazionale. Le cinture sono obbligatorie e bisogna rispettare i limiti di velocità per non incorrere in multe salate.

Ci sono leggi molto severe anche per chi guida in stato di ebrezza.

Valuta

La moneta ufficiale è il dollaro australiano, disponibile in diversi tagli: banconote da 100 aud, 50 aud, 20 aud, 10 aud, 5 aud e monete da 2 aud, 1 aud, 50c, 20c, 10c e 5c.

Sono accettate tutte le carte di credito e si può prelevare tramite ogni atm.

Assistenza in caso di emergenza

Il numero di emergenza per Polizia, ambulanza e Vigili del Fuoco è lo 000.

Assicurazione sanitaria

Gli italiani che viaggiano in Australia per turismo godono di 6 mesi di assistenza sanitaria gratuita grazie agli accordi in materia di sanità tra Australia e Italia. E’ necessario, tuttavia, appena giunti in Australia andare a un Centro Medicare e farsi fare la tessera.

Gli italiani in visita possono iscriversi subito a Medicare sebbene non sia immediatamente richiesto e necessario. Qualora si verificasse un caso di necessità di assistenza sanitaria, l’iscrizione viene fatta in quel momento ed ha effetto retrospettivo.

Per iscriversi a Medicare occorre:

  • Passaporto e visto valido
  • Dimostrazione di essere iscritti al servizio sanitario nazionale italiano.

E’ opportuno richiedere alla propria Asl di appartenenza l’ apposita dichiarazione.

Se il viaggio in Australia è di breve durata l’iscrizione a Medicare è superflua e forse impraticabile perchè per iscriversi è necessario fornire un indirizzo al quale Medicare invierà per posta la tessera di iscrizione. L’iscrizione a Medicare non è indispensabile per accedere al servizio sanitario gratuito e è rimborsabile qualora se ne abbia diritto.

Per l’assistenza medica urgente, al di fuori delle strutture ospedaliere pubbliche, il servizio è a pagamento.